VERDE TV

FLORICOLTURA

La Floricoltura o arte di coltivare i fiori, è un settore dell'agricoltura che ha lo scopo di produrre per il giardinaggio o il commercio, fiori recisi, piante fiorite in vaso o cassetta, materiale per la propagazione come semi, bulbi, tuberi, rizomi, ecc. Può essere praticata per hobby o come attività professionale. Le coltivazioni possono avvenire in vaso, in piena terra, in serra oppure in giardini all'aperto.

prev next

Kenzia

La kenzia è una pianta da appartamento in grado di arredare e donare un tocco di eleganza all’ambiente domestico. Richiede abbondanti e regolari innaffiature per evitare che le foglie si ingialliscano per poi seccarsi.

La kenzia (nome scientifico Kentia) è una pianta da appartamento originaria del continente australiano ma ormai diffusa anche nelle nostre case. Appartenente alla grande famiglia delle Palmae, è stata diffusa in Europa a partire dagli inizi dell’Ottocento. Questa pianta sempreverde si caratterizza per l’aspetto elegante in grado di abbellire e fare da arredo all’interno dell’ambiente domestico.Utilizzata per spazi interni e luminosi, la kenzia preferisce gli ambienti chiusi rispetto all’esposizione esterna. L’origine del nome di questa pianta è riconducibile al nome della capitale dell’isola di Lord Howe. In natura si sviluppa in altezza fino a raggiungere i 20 metri.

Per la pianta da appartamento,invece, l’altezza massima raggiungibile è di circa 3 metri con un ritmo di crescita davvero molto lento. Le specie più note sono Howea forsteriana e Howea belmoreana.



Gerbera

La Gerbera  è un genere di piante erbacee della famiglia delle Asteraceae,originario dell'Africa,dell'Asia e del Sudamerica.

Le Gerbere presentano foglie lanceolate e lobate, disposte a rosetta. Invecchiando, le foglie diventano pubescenti nella pagina inferiore e si abbassano per lasciare spazio alle nuove piccole foglie che, nei primi giorni si presentano bianche e pelose.I fiori, a capolino, sono molto durevoli e decorativi e compaiono all'inizio dell'estate. Sono portati da lunghi steli coperti da una leggera peluria bianca. Per la loro forma e struttura i fiori di gerbera sono simili ad una margherita,ma più eleganti sia per i lunghi petali appuntiti, sia per i colori brillanti che vanno dal bianco al giallo fino al rosso-scuro. Ogni fiore, se fecondato, può produrre numerosissimi piccoli semi, fusiformi e appuntiti, caratterizzati da una corona di peli piumosi.

 

Dianthus barbatus Garofano

Il Dianthus barbatus, detto garofano del poeta, è una specie del genere Dianthus originaria del sud Europa e di parte dell'Asia, che è divenuta una popolare pianta ornamentale. È una pianta erbacea biennale o poliennale ma di breve vita. La pianta selvatica produce fiori rossi su base bianca, ma coltivata ha colori in un insieme variegato di bianco, rosa, rosso e purpureo. I fiori sono eduli e possono avere proprietà medicinali. La pianta attira api, uccelli e farfalle.

prev next

Il secco del Bonsai

Mostra Bonsai



Orchidea

Le Orchidacee (Orchidaceae) sono una famiglia di piante monocotiledoni appartenenti all'ordine delle Orchidales.I loro fiori sono comunemente chiamati orchidee. Questa famiglia è costituita da piante erbacee perenni, alcune delle quali sono in grado di assorbire dall'acqua presente nell'ambiente le sostanze necessarie alla loro sopravvivenza tramite le radici aeree (autotrofia) e capaci anche di nutrirsi assimilando sostanze da organismi in decomposizione (sapròfite).

Le foglie delle Orchidacee sono sempre intere e malgrado la loro natura polimorfa hanno una struttura lineare, che a volte può apparire carnosa e di forma tubolare.Spesso alla base si sviluppano degli pseudobulbi i quali possono assumere forma corta e arrotondata, appiattita ed ovoidale, oppure lunga e cilindrica; sono tutti organi questi che hanno una funzione di assimilatori di riserva.